Verso una riabilitazione basata sulle evidenze.
A lezione dal JAMA
08 . 08 . 2014


Continua sulle pagine del JAMA la serie inaugurata nel 1993 "Users' Guides to the Medical Literature", con un articolo su come leggere una revisione sistematica e una meta-analisi e su come applicare i risultati nella pratica clinica: il contributo (firmato da alcuni dei principali esponenti dell'EBM) ha il pregio di partire da un esempio pratico, con il caso di un paziente con più patologie, per poi illustrare le fasi della ricerca e della valutazione delle migliori evidenze disponibili. 
Un ulteriore strumento per la comprensione della letteratura medica è la nuova serie "Users’ Guides to Statistics and Methods", inaugurata con un articolo sull'analisi intention to treat, che si riferisce a uno studio di questo tipo pubblicato sullo stesso numero della rivista.
La serie di "istruzioni per l'uso" prosegue sul JAMA Internal Medicine: in questo caso viene presa in esame l'informazione medica divulgativa, valutata sulla base di dieci criteri, che possono essere sempre utili per…

(...)


In Rilievo


In Rilievo
L’informazione migliora l’appropriatezza

Una serie di articoli sul JAMA Internal Medicine indaga sulle molteplici cause che portano a un uso inappropriato delle risorse in sanità.

Un ruolo chiave è giocato dall’informazione, da quello che si sa e non si sa, si dice e non si dice, sia da parte del personale medico, sia sul fronte dei pazienti.

Per esempio: più i pazienti sono informati su rischi e benefici dell’angioplastica in caso di angina stabile, minori sono le probabilità che accettino di sottoporsi all’intervento. Tuttavia, come evidenzia ...


18 . 12 . 2015