Verso una riabilitazione basata sulle evidenze.
Aggiornamento nelle specializzazioni mediche, una vera impresa
18 . 07 . 2012

(Tratto da Il Pensiero Scientifico Editore)


Problema: quante riviste bisogna consultare per essere aggiornati nella propria specializzazione?

Più in generale: dato il costante aumento di lavori di ricerca (trial randomizzati e revisioni sistematiche), come orientarsi? Come trovare articoli utili per la pratica clinica nella propria specializzazione?

Secondo gli scrupolosi calcoli di uno studio australiano, molto dipende dalla specializzazione e dal numero di ricerche pubblicate: si va dalle 10 riviste per la BPCO alle 896 per la neurologia.

Dopo aver preso atto della situazione, e aver indicato tra le possibili soluzioni la creazione di banche dati dedicate alle singole spacializzazioni, il passo successivo della ricerca è stato quello di individuare delle risorse che segnalano le migliori evidenze disponibili.

• ACP Journal Club per la medicina interna

• WHO Reproductive Health Library, una rivista a cura dell’OMS che sintetizza le migliori evidenze 

  disponibili sulla salute sessuale e riproduttiva provenienti dalle revisioni sistematiche della 

  Cochrane Library

• EvidenceUpdates, a cura del BMJ Group’s e del McMaster Premium Literature Service, orientato 

  soprattutto alle esigenze della medicina generale

• Otseeker per la terapia occupazionale

• Pedro per la fisioterapia

Per le revisioni sistematiche ci sono...


(...)


Articolo Integrale


In Rilievo


In Rilievo
L’informazione migliora l’appropriatezza

Una serie di articoli sul JAMA Internal Medicine indaga sulle molteplici cause che portano a un uso inappropriato delle risorse in sanità.

Un ruolo chiave è giocato dall’informazione, da quello che si sa e non si sa, si dice e non si dice, sia da parte del personale medico, sia sul fronte dei pazienti.

Per esempio: più i pazienti sono informati su rischi e benefici dell’angioplastica in caso di angina stabile, minori sono le probabilità che accettino di sottoporsi all’intervento. Tuttavia, come evidenzia ...


18 . 12 . 2015