Verso una riabilitazione basata sulle evidenze.
Revisione sistematica: quantificare l'AMSTAR checklist
15 . 02 . 2017

di: Massimo Bitocchi

In questa sezione si esamina nel dettaglio e in maniera analitica la qualità metodologica delle revisioni sistematiche. Esse rappresentano il livello massimo di evidenze scientifiche, tant'è che si posizionano al vertice della piramide dei livelli di evidenza. AMSTAR (Assessment of multiple systematic reviews) risulta essere lo strumento maggiormente utilizzato in letteratura per cercare di quantificare il rigore metodologico delle revisioni sistematiche. Prevede undici quesiti, con la possibilità di rispondere "Si", "No", "Non si può rispondere", "Non applicabile". A ogni item è attribuito uno score di 1 se esso incontra il criterio specifico, mentre si attribuirà uno score nullo, equivalente a 0, se il criterio non è incorporato, non è chiaro o non applicabile.
Si porteranno come esempio pratico revisioni sistematiche reperibili on line in modalitĂ  free full text e verranno dettagliati, ed eventualmente commentati, i singoli item di AMSTAR, riferibili allo studio in esame. AMSTAR caratterizza la qualitĂ  della revisione sistematica a tre livelli: score 8-11 alta qualitĂ , score 4-7 qualitĂ  media, score 0-3 bassa qualitĂ .
Questa procedura pratica ha l'intento di aiutare il lettore "meno esperto" a familiarizzare con quello che si pensa dovrebbe essere parte della quotidianitĂ  di ogni singolo operatore sanitario che voglia integrare le sua pratica clinica con le evidenze scientifiche disponibili in letteratura.


In Evidenza
In Evidenza
Fasciopatia plantare: valutazione e strategie terapeutiche

La fasciopatia plantare rappresenta una sindrome a origine degenerativa della fascia plantare che si manifesta con frequenza elevata negli atleti podisti, ma che può presentarsi anche nella popolazione sedentaria…

Pubblicato da   Valentina Toscano
25 . 05 . 2017